• Ingredienti:
  • - g320 di cous cous
  • - g120 di formaggio feta
  • - g 200 di ciliegini confit
  • - g 40 di pinoli tostati
  • - g 50 di olive nere
  • - 1 peperone rosso
  • - 1 peperone verde
  • - 1 peperone giallo
  • - abbondante menta fresca
  • - olio evo qb
  • - zucchero a velo una spolverata
  • - sale qb

 

Il cous cous è chiaramente un piatto Arabo, ma in Sardegna si usa qualcosa di simile che noi chiamiamo fregula Sarda. Era un piatto povero che le donne Sarde preparavano con le loro mani. Questa è una versione molto colorata e saporita, provatelo, ne sarete entusiasti!

 

Preparazione:

1. Preparate il couc cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, poi sgranatelo e lasciatelo freddare.

2. tagliate a metà i ciliegini, sistemateli in una teglia, spolverate di zucchero a velo e sale fino. Infornate a 150° e fateli candire.

3. lavate e pulite i peperoni, tagliateli a dadini e saltateli in poco olio in una padella anti-aderente, manteneteli croccanti.

4. in una capace terrina mettete il cous cous ormai freddo, aggiungete i peperoni freddi, le olive, i pinoli, i pomodorini, il feta sbriciolato e abbondante menta fresca spezzata con le mani. Irrorate con olio evo, fate riposare almeno due ore e servite.

 

Ricetta di Clelia Dessì