Questo è il secondo preferito da mio figlio. Per questo motivo a casa mia si cucina spesso, mia figlia invece, che odia i piselli fa buon viso a……. cattiva sorte. Io trovo che sia un piatto ottimo può essere servito come piatto unico, gli elementi nutritivi ci sono tutti!

Per 4 persone

  • 4 ossi buco
  • 1 pianta di sedano
  • 2 carote
  • 1 grossa cipolla
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 500g di piselli freschi già privati del baccello
  • mezzo bicchiere di olio evo
  • 50g di farina bianca
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • sale q b


Preparazione:

1. con un coltello affilato fate delle piccole incisioni ai lati di ogni osso buco, in modo che in cottura non si arriccino.
2. lavate, tagliate e tritate finissime tutte le verdure e la cipolla. Io uso il moulinex e risparmio tempo.
3. in una capace casseruola mettete l’olio e fate appassire le verdure.
4. infarinate leggermente gli osso buco, aggiungeteli alle verdure e quando saranno ben rosolati versateci il vino bianco e fate evaporare a fuoco alto.
5. aggiungete acqua calda quanto basta a coprire il tutto, quando riprende il bollore coprite con un coperchio e abbassate la fiamma.
6. dopo 30 minuti circa, controllate la cottura regolate di sale e aggiungete i piselli.
7. portate a cottura a fuoco dolce, sempre sorvegliando che non attacchi.
8. spegnete il fuoco e cospargete col prezzemolo tritato.

Ricetta di Clelia Dessì